Loro siamo noi

Mandiamo Reiki, che è unicamente Energia di Amore e di Luce, alle persone che si trovano ad affrontare questo duro momento di vita e di perdita nel cuore della nostra Italia, un po' cuore del mondo vista l'attenzione e la solidarietà che questo evento ha richiamato negli altri Paesi.

E' difficile accettare eventi di questa portata, ma i terremoti sono il linguaggio di Gaia, organismo vivente che ci accoglie, ci nutre e ci cresce come i suoi figli, ma da essi stessi viene tradita e maltrattata. Eppure l'amore che ha per noi è sconfinato, le braccia del suo perdono sono sempre aperte implorandoci la pace tra noi, tra le nazioni, tra le nostre relazioni, la pace con le nostre risorse limitate, la pace con Dio.

 

Dedichiamo 5 minuti del nostro tempo, seduti comodi, chiudiamo gli occhi, con le nostre mani sul cuore immaginiamo che un raggio di luce rosa di amore, viola di guarigione o dorata dal nostro petto arrivi sui paesi colpiti, ai cuori delle persone che piangono i loro cari, le loro case, a chi è oltre il velo. Invochiamo la loro forza di ricominciare.

 

Passeranno i giorni, i mesi, la sofferenza condivisa con i nostri fratelli che hanno perso tanto o tutto ci abbandonerà con l'affievolirsi dei ricordi, ma non lasciamo che la quotidianità ci sommerga. Creiamo la Pace dalle piccole cose, cerchiamo il silenzio in noi stessi, creiamo la solidarietà con una stretta di mano, una pacca sulla spalla, uno sguardo complice per le cose belle, perché la luce di quello sguardo proviene dalla stessa fonte dei nostri connazionali colpiti dal sisma.